L'offerta formativa di Uniss è sempre più internazionale

Venerdì, 3 Agosto 2018

SASSARI. Dall'anno accademico 2018-2019, l’offerta formativa dell’Università di Sassari si arricchisce di un nuovo corso internazionale a mobilità strutturata. Il Corso di laurea magistrale in Scienze delle Produzioni zootecniche (classe LM86) del Dipartimento di Agraria diventa internazionale e consentirà agli studenti di acquisire un doppio titolo di laurea (“double degree”). Per questo e per gli altri corsi ad accesso libero dell'Università di Sassari, le iscrizioni e le immatricolazioni sono aperte dal 1° agosto al 18 ottobre, mentre per il numero programmato valgono altre scadenze (www.uniss.it/offertaformativa).

L’accordo firmato con l’Università di Évora (Portogallo) permetterà ad un numero annualmente definito di studenti di frequentare due semestri nell’Ateneo portoghese e di conseguire, al termine degli studi, il titolo di Laurea magistrale in “Scienze delle Produzioni zootecniche (classe LM86) rilasciato da UNISS e il titolo di “Mestrado em Engenharia Zootecnica” rilasciato dall’Università di Évora. Allo stesso modo, gli studenti portoghesi potranno frequentare a Sassari due semestri ed ottenere il doppio titolo.

“Évora è una delle città più importanti del Portogallo e la sua Università è la seconda più antica del Paese – affermano il Direttore del Dipartimento di Agraria, Prof. Antonio Pazzona, e il Presidente del Corso di laurea, Prof. Nicolò Macciotta - Riteniamo che la partecipazione al programma di doppio titolo rappresenti un’esperienza educativa, professionale e umana di grande rilievo per i nostri studenti. Il settore zootecnico del Portogallo presenta alcune similarità con la nostra realtà produttiva, come ad esempio il ruolo centrale rivestito dall’allevamento dei piccoli ruminanti, ma, al contempo, si contraddistingue per alcuni aspetti peculiari il cui approfondimento contribuirà ad arricchire il bagaglio professionale e culturale dei nostri studenti, aprendo loro maggiori prospettive occupazionali anche a livello internazionale”.

Il Corso di laurea magistrale in Scienze delle Produzione zootecniche, unico in Sardegna, è da anni il punto di riferimento fondamentale per l’alta formazione nel settore zootecnico, di grande importanza nella produzione agricola e nell’economia della Sardegna. Il Corso di studio è orientato alla formazione di una figura professionale versatile, con competenze avanzate nei diversi settori della zootecnica, dell'ingegneria agraria, dell'agronomia, della trasformazione dei prodotti di origine animale, della sostenibilità degli allevamenti.

Il Corso di laurea magistrale internazionale in Scienze delle Produzioni zootecniche dell’Università di Sassari è attualmente l’unico corso in Italia della classe LM86 che dà l’opportunità di conseguire il doppio titolo di laurea.